Ricette con la pasta di Gragnano

Dopo avervi fatto conoscere alcuni dei fantastici prodotti,vi voglio rendere partecipi di ciò che ho fatto,quindi alcune ricettine veloci!

CACCAVELLE AL RAGU' BOLOGNESE E PROVOLONE

Disponiamo in una teglia questa pasta, e riempiamoli con del ragù bolognese (possibilmente fatto in casa), ma deve essere un ragù lungo,ossia deve essere ancora molto liquido,questo perchè,andrà poi a cuocersi in forno col liquido del ragù.

Riempiti a metà,aggiungiamo un tocchetto di provolone,e aggiungiamo dell'altro ragù e alla fine una fetta di provolone.Nella teglia aggiungiamo un bicchiere d'acqua e copriamo il tutto con della carta stagnola.Cuociamo a 160° per 40 minuti

Ed ecco come si presenta appena cotto e tolto dal forno,una DELIZIA!

FANTASIA DI STELLE

Cuociamo fino a metà cottura le 4 stelle,in acqua salata.
Scoliamo con una ramina,onde evitare che si rompano e disponiamole in una teglia leggermente imburrata.

A parte prepariamo un sugo di pomodoro classico (con cipolla,carote e basilico) e tocchetti di mozzarella di bufala.
Riempiamo 2 stelle con mozzarella di bufala e sopra adagiamo il sugo di pomodoro classico.

Passiamo alle altre 2 stelle!
Prepariamo un sugo con tonno naturale,aglio,prezzemolo,EVO e passato di pomodoro.
Puliamo dei funghi porcini,e li saltiamo in padella con aglio e prezzemolo,un goccio di EVO per 10 minuti a fiamma bassa e li lasciamo riposare con il coperchio.
Passare in forno tutte le stelle per 15 minuti con carta stagnola a 160°

  'E MIEZZ PACCHERI AL FORNO

Cuociamo i paccheri in acqua salata.
Intanto prepariamo una besciamella e del ragù bolognese.
Scolato la pasta,aggiungiamo besciamella e ragù nella pentola con i paccheri.Mescoliamo bene.Rovesciamo il tutto nella teglia,e cospargiamo con del buonissimo parmiggiano reggiamo.
Mettiamo in forno a 180° con carta stagnola per 15/20 minuti et voilà!

Ed eccovi presentati alcune delle mie ricette... da leccarsi i baffi :9 !

VI INVITO A VISITARE IL LORO SITO 
www.lafabbricadellapastadigragnano.it

Alla prossima!
Samantha

Scrivi commento

Commenti: 20
  • #1

    Emanuela (martedì, 19 novembre 2013 21:51)

    ma che formato particolare che ha questa pasta e le ricette che mi hai proposto devono essere davvero ottime..la Pasta di Gragnano è davvero buonissima

  • #2

    palmira (martedì, 19 novembre 2013 22:00)

    mai visti questi formati di pasta da provare x rendere i pranzi più allegri

  • #3

    elisa (martedì, 19 novembre 2013 22:41)

    Mamma mia che delizie!!! questa pasta è veramente fenomenale e tu sei stata bravissima a presentarla così. Complimenti.

  • #4

    francesca costa (martedì, 19 novembre 2013)

    meravigliosa la forma di questa pasta!!!!!
    e le tue ricettine da leccarsi i baffi

  • #5

    Rosy Eurocontest (mercoledì, 20 novembre 2013 09:13)

    Non ho ancora assaggiato questa pasta di Gragnano ma mi attira molto vedendo la tua bella presentazione specialmente questi formati diversi dalle altre, e le tue ricette sono deliziose, complimenti e grazie delle info vado a visitare il sito!

  • #6

    Silvia (mercoledì, 20 novembre 2013 09:32)

    adoro questa pasta, anche io ho collaborato con loro 2 anni fa, un abbraccio SILVIA

  • #7

    martinabeauty (mercoledì, 20 novembre 2013 12:05)

    mai assaggiato questa pasta, ma oltre ad essere sicuramente buonissima è anche molto bella da presentare in tavola.. voglio provare la proposta con il ragù ;)

  • #8

    giorgia contu (mercoledì, 20 novembre 2013 12:20)

    ottime tutte le ricette, anche se la prima e la mia preferita!

  • #9

    fantastica realtà (mercoledì, 20 novembre 2013 12:47)

    Che meravigliose ricette hai realizzato con questa pasta del grangano, le caccavelle sono bellissime! E le stelle, come ti dissi le trovo molto belle per il pranzo di natale. Spero di trovarle!

  • #10

    eleonora f (mercoledì, 20 novembre 2013 12:50)

    Oddio che fameee ! Complimenti per le ricette hanno un aspetto delizioso !

  • #11

    TIZIANA (mercoledì, 20 novembre 2013 13:16)

    la pasta granano fa spesso da padrona sulla mia tavola,. questi nuovi formati sono davvero deliziosi specialmente le stelle

  • #12

    rosalba (mercoledì, 20 novembre 2013 13:21)

    wow questa pasta oltre ad essere sicuramente buona è anche bellissima da portare in tavola :)

  • #13

    Karine (mercoledì, 20 novembre 2013 13:59)

    mi sono innamorata di questa pasta, devo assolutamente trovare un punto vendita, è troppo originale e di grande effetto.

  • #14

    rosetta piro (mercoledì, 20 novembre 2013 14:10)

    le tue ricette sono deliziose, e poi adoro questi formati di pasta così particolari!

  • #15

    Ferruccio (mercoledì, 20 novembre 2013 15:43)

    Incredibile, non sembra neanche vero il piatto, deve essere buonissimo

  • #16

    Francesca Breda (mercoledì, 20 novembre 2013 15:53)

    ero proprio curiosa di scoprire le tue ricette, come dissi ieri!
    La scelta delle caccavelle al ragù è ottima, il connunbio tra la pasta di gragnano e la nostra regione

  • #17

    Marilena (mercoledì, 20 novembre 2013 15:59)

    queste stelle mi sembrano un'ottima idea per le feste! Non conoscevo questo formato. Grazie

  • #18

    milena sileo (mercoledì, 20 novembre 2013 17:46)

    A me piace tantissimo la pasta della Fabbrica di Gragnano è davvero buonissima e poi c'è una grande varietà di forme..complimenti per le tue ricette!

  • #19

    Giovannaincucina (mercoledì, 20 novembre 2013 20:14)

    La pasta di Gragnano è fantastica

  • #20

    giovanna bianco (mercoledì, 20 novembre 2013 23:18)

    I formati della GRagnano sono unici e ti danno la possibilità di preparare dei piatti buoni e presentati divinamente. Esattamente come i tuoi, complimenti.