Tortino al cioccolato con cuore morbido

Vi dirò la verità... Ho sempre voluto provare di fare un tortino al cioccolato con quel buonissimo cuore morbido e godurioso al palato.. Et voilà! 
Detto e fatto!

TORTINO AL CIOCCOLATO CON CUORE MORBIDO

INGREDIENTI:

- 40 g farina 0
- 4 uova temperatura ambiente
- 160 g zucchero 
- 180 g burro
- 200 g cioccolato fondente 
- pizzico di zenzero

PROCEDIMENTO:

- A bagnomaria faremo sciogliere il burro a tocchetti ed il cioccolato a pezzi, una volta pronto metteremo il composto in una ciotola ed aggiungiamo lo zucchero e mescolare con la frusta.
- Andremo ad aggiungere le uova ( sempre e solo a temperatura ambiente) uno alla volta mescolando con cura prima di aggiungerne altri.
- Incorporare la farina con la frusta e lavorarla per un paio di minuti.
- Imburriamo gli stampi, cospargeremo poi di cacao amaro ( mi raccomando siate precisi altrimenti i tortini si romperanno) e trasferiamo il composto in ogni stampo ( 3/4 altezza).
- Portate il tutto in freezer per un'ora dopodichè passare in forno a 200°C e cuocere per circa 20 minuti o finchè non si sia formata una crosticina sulla superficie.
Fate attenzione alla cottura perchè se passerà anche un solo minuto il cuore del tortino potrebbe rassodarsi.

Servite con zucchero a velo!
Alla prossima
Samantha

Scrivi commento

Commenti: 5
  • #1

    sabrina Curti (lunedì, 22 febbraio 2016 12:54)

    Stupenda ricetta devo provarci

  • #2

    elisa (lunedì, 22 febbraio 2016 20:56)

    se ci provo io di sicuro sbaglio e solidifico l'interno!

  • #3

    Marina Napolitano (lunedì, 22 febbraio 2016 23:06)

    Ha un aspetto goloso ed invitante... io lo preferisco più morbido al centro ma proverò anche questa ricetta

  • #4

    Giusy (martedì, 23 febbraio 2016 10:43)

    non so dove sbaglio ma non mi riesce mai questo tortino! Provero' a seguire passo dopo passo la tua ricetta....è fantastico il risultato!

  • #5

    stella maurogiovanni (martedì, 23 febbraio 2016 18:23)

    vedere una delizia del genere quando si è a dieta è una vera tortura! sembra veramente buonissimo, mi segno la ricetta!